top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreSerole

È questo il mondo che abbiamo creato?




Oh Freddie, è davvero questo il mondo che abbiamo creato? Se lo è, abbiamo fatto un ottimo lavoro 🤦🏻 Potrei scrivere per ore su questo argomento e già con i miei brevi post poche persone lo stanno leggendo, ve lo immaginate se condividessi tutto quello che ho in mente?


A volte ogni anno alla fine dell'anno suono come un disco rotto: sembra che le considerazioni che vengono fuori siano sempre le stesse.


Mi dispiace se il titolo possa suonare come una sorta di notizia esplosiva in arrivo che potrebbe tenervi incollati allo schermo desiderosi di sapere cosa ho da dire ma credo che se si alimenta la negatività si ottiene negatività quindi al di là di alcune considerazioni oggettive vestite di buon senso, cerco di vedere il lato positivo di questo 2023 senza entrare in circostanze specifiche che in fondo suonerebbero come pettegolezzi e niente di più.


Ho scritto e riscritto questo post, non so quante volte, dibattendo con me stesso se scrivere un duro post lamentandomi di ciò che non funziona, ma poi mi sono domandato: questo mi farebbe sentire meglio o peggio?


Probabilmente peggio perché la maggior parte delle cose di cui potrei lamentarmi sono fuori dal mio controllo, quindi ho preso la decisione di concentrarmi sulle cose positive che sono successe.


In questo 2023 devo dire che ho cercato di essere molto presente sui social proprio per promuovere il mio lavoro, sia musicale che letterario, cercando di accontentare l'algoritmo, con l'obiettivo di raggiungere più persone possibili. L'ho fatto con buone intenzioni, sempre supportando i colleghi musicisti lungo la strada, perché come artista indipendente il supporto è tutto e non mi dispiace affatto farlo: aiutare fa parte della mia natura.

Questa è la cosa che più mi ha frustrato: curo alcune playlist a tema e quando aggiungi qualcuno il minimo che mi aspetto è che la persona apprezzi e condivida la playlist in cui si trova. SBAGLIATO!

La maggior parte delle volte né un grazie. Davvero non capisco: essere in una playlist e suonarla dovrebbe essere una situazione vantaggiosa per tutti, invece mi sono reso conto che la maggior parte delle persone sono egoiste e vogliono solo ricevere e non dare, anche se è vantaggioso per entrambe le parti. Triste.


Dall'altra parte sono in alcune playlist in streaming: stessa cosa. Faccio la mia parte in streaming e alcune persone che sono negli stessi gruppi non si preoccupano, raccolgono i benefici e grazie mille.


Ma c'è sempre una luce alla fine del tunnel.


Così, dopo essermi stancato di fare il lavoro pesante per gli altri, mi sono unito a una grande comunità di musicisti indipendenti che si basa sul supporto: NAS- New Artists Spotlight


Come in tutte le famiglie ci sono sempre situazioni buone e altre meno buone a causa di tutte le personalità coinvolte, fa parte della vita. E questa è una buona cosa, perché se tutti fossero ciecamente solidali, non sarebbe una famiglia ma un cult e questa comunità di sicuro non lo è: solo un luogo genuino dove puoi creare grandi connessioni e condividere la tua musica. Ci sono delle regole da seguire, ovviamente, e questo è fantastico perché è importante avere una struttura. Forse, come è successo a me, può essere frustrante dare sempre amore e raramente riceverlo in cambio, ma ancora una volta, fa parte della vita e delle diverse personalità coinvolte. Dopotutto, noi musicisti abbiamo un ego e pensiamo sempre di essere migliori e scriviamo musica migliore di chiunque altro e non c'è niente di sbagliato in questo. Probabilmente un'ottima mentalità, ed è buona per ogni contesto, è che in qualsiasi comunità tu sia, non dare per scontato che tutti ti aiuteranno: nella vita troverai sempre chi ha l'obiettivo di aiutare qualcun altro e qualcun altro che è egoista e aspetta solo di essere sostenuto senza dare nulla in cambio. Se siete in pace con questo sentimento, non preoccupatevi, Karma farà il resto.


In generale è un gruppo sano e veramente vi raccomando di farne parte. Bravo a Ed Eagle per aver creato questo spazio!!! ISCRIVITI!!! ( e dite che mi conoscete 😉 )


In questo 2023 ho pubblicato 5 pezzi originali e ne ho scritti altri 10 che devo mixare e masterizzare e considerando che la maggior parte del tempo è stata impiegata per capire come accontentare l'algoritmo lo considero un successo: non so se sia tanto o poco e la sensazione che avrei potuto fare di più è sempre presente ma cosí va la vita....


Sono orgoglioso di ciò che ho ottenuto in termini di stream e follower, considerando che non ho mai pagato per annunci o bot o altro, quindi tutti i numeri sono puramente organici. Naturalmente sarebbe bello essere su una corsia preferenziale piuttosto che "correre come una tartaruga", ma sono pronto per il lungo periodo e questo è il viaggio nella musica che dura nel tempo.


Mi considero fortunato a poter fare quello che faccio: i momenti difficili fanno parte del processo e credetemi ne ho tanti, ma ciò che non ti spezza ti rende più forte.


Ho trovato la libertà e la pace con questa mentalità. Come ho detto, a volte la tentazione di arrendersi è enorme ma amo troppo la musica e non posso permettere ad altre persone di influenzare il mio sentimento per l'arte. Soprattutto un algoritmo che probabilmente non sa nulla di musica.


Per il prossimo 2024 avrò qualche decisione da prendere: il 2023 ho cercato di essere super presente sui social ed è un lavoro immenso che richiede molto tempo. Onestamente, non sono sicuro che ne valga la pena, nonostante quello che dicono tutti che devi avere una presenza costante sui social media, ma a quale costo? Non ho tempo per scrivere nuova musica come vorrei perché la maggior parte del tempo è assorbita dalle playlist e dalla creazione di contenuti per raggiungere un vasto pubblico con risultati che non giustificano lo sforzo. Vedremo...


Mi fermo qui prima che faccia la sua comparsa una nuvola grigia di pessimismo, tipica per me al capodanno.


Voglio augurare a tutti voi un 2024 ricco di salute, felicità, forza e amore.


Ci vediamo a gennaio 2024
















10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page